In questo difficile momento storico, medici, infermieri e personale sanitario e di assistenza stanno affrontando l’emergenza Covid-19 e facendo l’impossibile in silenzio, raggiungendo livelli di stress psicofisico oltre ogni limite. Per supportarli, è stata lanciata l’app Profondamente.

Profondamente è una “semplice” app ma che svolge un lavoro importante, ovvero contribuisce ad abbassare i livelli di stress, a rilassare e rigenerare ed è stata pensata per il personale sanitario che in questi giorni, in modo silenzioso, affronta l’emergenza Coronavirus, vivendo momenti di grande difficoltà.

Come funziona Profondamente?

L’applicazione, frutto della condivisione di competenze in psicoterapia e training e tecnologia, invita all’ascolto di una traccia audio sulla base delle conoscenze relative all’attivazione neuronale e corticale della unità psiche-soma, e che per questo ha proprietà rilassanti e rigenerative. La sessione dura un arco di tempi di venti minuti, da poter sperimentare a fine turno o nei momenti di pausa, comodamente seduti o distesi, preferibilmente indossando cuffie auricolari.

L’app, messa a disposizione gratuitamente, è stata sviluppata in tempi record dal team design & mob dev dalla software house padovana Uqido in collaborazione con alcuni psicoterapeuti, che hanno fornito il metodo certificato che prevede il rilassamento profondo seguito da distensione immaginativa e ingiunzione alla rigenerazione.

Il risultato? Una preziosa opportunità per il personale sanitario: la finalità dell’applicazione è, infatti, quella di sciogliere le tensioni a cui gli operatori sono quotidianamente esposti, rigenerando corpo e mente il più possibile. 

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.